Il sito web di Elettra - Sincrotrone Trieste S.C.p.A. utilizza i c.d. cookies tecnici di sessione, il cui impiego è funzionale alla navigazione nel nostro sito in maniera corretta e sicura.
I cookies tecnici di sessione utilizzati non pregiudicano la riservatezza della navigazione degli utenti, non consentendo l’acquisizione di dati personali identificativi dell’utente.
I cookies tecnici di sessione non vengono memorizzati in modo persistente, ma vengono cancellati una volta terminata la connessione al sito web di Elettra - Sincrotrone Trieste S.C.p.A.
Per maggiori informazioni vedi vedi questa pagina.
OK

Materiali 2D
Transizione di Lifshitz nel graphene
Sorgenti di luce
Quando un laser è un vero laser?
Molecole
Controllare i prodotti della fotoionizzazione in una molecola
Paleontologia
Le caratteristiche dell’uomo di Neanderthal nei resti di denti di 450000 anni fa)
DN8B6679 copia
DN8B6726 copia
DN8B6778 copia
DN8B6784 copia
1/4 
start stop bwd fwd

(ph. FotoRolli)









 

PHANGS - Photons at the Next Generation Synchrotron Facilities from Production Delivery

Trieste, 4-5 Dicembre, 2017

PHANGS è stato il primo dei due workshop organizzati in occasione della XXV riunione degli Utenti di Elettra. Lo scopo del workshop è stato quello di riunire esperti di diversi settori quali acceleratori, linee di luce e utilizzatori per un dibattito sulle prospettive e sulle sfide future degli anelli di accumulazione di nuova generazione, delle sorgenti di radiazione e dell'ottica di trasporto dei fotoni. Particolare attenzione è stata data alle soluzioni progettuali che possono fornire al meglio luminosità, coerenza e lunghezze d'impulso corte.

Il workshop è stato suddiviso in 3 sezioni tematiche:

  • Anelli di accumulazione di prossima generazione (Next Generation Storage Rings - NGSR)
  • Dispositivi magnetici di inserimento per NGSR
  • Ottiche per il trasporto di fotoni e prestazioni avanzate della beamline presso NGSR
Gli argomenti discussi durante il workshop hanno cercato di fornire delle risposte alle problematiche sollevate presso i sincrotroni di tutto il mondo. Tali aggiornamenti aggiungono nuove capacità sperimentali a una vasta gamma di comunità scientifiche, provenienti dall'accademia e dall'industria.

Al workshop si sono registrate 105 persone provenienti da 16 Paesi di tutto il mondo.

 

 

 

 

 
Ultima modifica il Giovedì, 04 Gennaio 2018 14:37